Tris di donne & abiti nuziali (2009) – Recensione


2047

“Tris di donne & abiti nuziali” è l’ultimo film di Vincenzo Terracciano, con Paolo Calabresi e Sergio Castellitto. Esce nelle sale il 18 settembre.
E’ un film drammatico, prodotto, fra gli altri, da Rai Cinema, e distribuito da 01 Distribution.

Franco Campanella è un pensionato, ex dipendente delle poste, un padre di due figli,Giovanni e Luisa, e marito di Josephine, una bella ragazza conosciuta durante un viaggio in Germania.


Il suo problema, come in molti pensionati del Sud Italia, è la dipendenza dal gioco: non importa cosa, l’importante è giocare! Così poker, cavalli, lotto, tris e tanto altro, che faranno spendere tantissimi soldi al povero pensionato, che dovrà gestire una famiglia già in difficoltà economiche.

Quando la figlia Luisa si sposa, lui vede nel matrimonio un riscatto: dopo tutte le brutte figure e le ristrettezze che la sua famiglia ha passato, adesso vuole rifarsi.

Ma la mancanza di soldi, lo riporterà al vecchio cruccio: il gioco. Spera, è convinto che stavolta la fortuna non può voltargli le spalle, ma si sbaglia.
E dovrà trovare un modo per recuperare i soldi per il matrimonio della figlia, e in più, quelli per pagare gli strozzini.

Ecco il trailer

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.