Arrestato in Svizzera il regista Roman Polanski



Il regista, con premio Oscar, Roman Polanski dopo che ha trascorso gli ultimi 30 anni della sua vita in Francia è stato arrestato sulla base di un ordine di cattura dagli Stati Uniti nel 1978. Secondo la polizia svizzera, Polanski si é dichiarato colpevole per aver fatto sesso con un 13enne. Polanski, era in viaggio verso lo Zurich Film Festival dove stava per ricevere un omaggio per la sua carriera cinematografica.

È un po’ sorprendente pensare che la Svizzera può onorare un mandato d’arresto degli Stati Uniti che ha più di trenta anni, ma attualmente, Polanski è in “detenzione provvisoria” fino a quando non verrà stabilito se dovrebbe essere estradato negli Stati Uniti per affrontare le accuse contro di lui.

Il Los Angeles Times segnala che l’ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles erano consapevoli del fatto che Polanski avrebbe lasciato la Francia per lo Zurich Film Festival e hanno programmato il rilascio di un mandato d’arresto provvisorio, al dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.