Lo spazio bianco (2009) – Recensione


lospaziobianco

“Lo spazio bianco” è l’ultimo film drammatico scritto e diretto da Francesca Comencini, nel cast anche Margherita Buy; la sceneggiatura è tratta dal romanzo di Valeria Parrella “Lo spazio bianco”.
Il film, prodotto dalla Fandango e distribuito dalla 01 Distribution, uscirà in Italia venerdì 16 ottobre.

Siamo a Napoli, e l’insegnante di una scuola privata, Maria, ha una relazione con un ragazzo padre, Pietro.
Fra i due non ci sarà solo un amore “platonico”, e Maria resterà incinta: ma Pietro non ne vuole sapere niente, non vuole avere un altro bambino e lascerà Maria da sola in questo importantissimo momento per una donna.

La gravidanza però sarà un calvario, il bambino nascerà prematuro, e quindi toccherà aspettare il responso dei medici che dalla sala dell’incubatrice fanno il possibile per il neonato.

Il tempo passa, e Maria cambia umore di giorno in giorno, dalla felicità per il cuore del bimbo che batte, alla preoccupazione per i problemi respiratori.
Passando le giornate all’ospedale, Maria non ha più una vita sociale, nessuno con cui confidarsi, e anche le energie che una donna piuttosto giovane può avere si vanno esaurendo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.