2012 (2009) – Recensione


2012 - Locandina

Roland Emmerich famoso regista grazie ai suoi film come, Independence Day, The Day After Tomorrow, ci racconta nel nuovo film, 2012, la fine del mondo, che secondo le profezie del calendario Maya dovrebbe avvenire il 21 dicembre 2012.

Nel film di genere fantascienza sci-fi apocalittico, vedremo un ricercatore universitario che apre un portale in un universo parallelo, nel tentativo di evitare che le profezie catastrofiche degli antichi Maya possano avvenire.

Quando un cataclisma globale spinge il mondo nel caos, lo scrittore divorziato e padre di Curtis Jackson (John Cusack), usa la sua conoscenza delle antiche profezie al fine di garantire che la razza umana non è completamente spazzata via.

Nel cast sono presenti John Cusack, Woody Harrelson, Thandie Newton, Johann Urb, Amanda Peet, Oliver Platt, Danny Glover, Chiwetel Ejiofor, George Segal, Jimi Mistry, il film, inoltre è stato sceneggiato dal regista mentre lo scrittore / compositore é Harald Kloser. La data di uscita è prevista per il 13 novembre 2009.

1 Commento su 2012 (2009) – Recensione

1 Trackback & Pingback

  1. 2012 Film Streaming Megavideo Italiano « iBloggo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.