Steven Spielberg non vuole Harvey



Steven Spielberg si è allontano dalla suo previsto remake del classico film di James Stewart, Harvey, che tra le voci non riuscivano a trovare una star disposta ad assumere il ruolo principale.

Il leggendario regista ha trascorso gli ultimi sei mesi per lo sviluppo del progetto, come riferito è stato chiesto a Tom Hanks d’interpretare Elwood P. Dowd, il personaggio reso famoso da Stewart nel film originale 1950, ma Hanks non ha voluto assumere il ruolo.

Dopo ulteriori problemi con la sceneggiatura, Spielberg ha finalmente annunciato la sua partenza questa settimana.

Un portavoce ha confermato che Spielberg ha lasciato il progetto, ma non ha rivelato le ragioni dietro la sua uscita. L’evoluzione è stata una delusione per la Fox, ma continueranno comunque a lavorare su Harvey.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.