Astro Boy (2009) – Recensione


Astro Boy - Locandina

Astro Boy è un film d’animazione diretto da David Bowers che è esce nelle sale cinematografiche il 18 dicembre 2009.

Un giovane robot con incredibili poteri, super forza, e il più puro spirito del pianeta scopre le gioie dell’essere umano, mentre si imbarca in un viaggio in tutto il mondo per scoprire il suo vero potenziale in questo film animato di Osamu Tezuka.

Astro Boy (Freddie Highmore) è un futuristico della Metro City. Creato da un brillante scienziato di nome Tenma (Nicolas Cage), e alimentato da pura energia positiva, “blu”, che gli dà abilità come la vista a raggi X, la velocità disumana e il volo.

Egli si espone in un epico viaggio che lo porta faccia a faccia con un esercito di robot cattivi e alcune delle creature più strane mai a viste sulla terra, inoltre lungo la strada impara a provare sentimenti e delle emozioni umane.

AstroBoy scopre che i suoi amici e familiari in Metro City sono in grave pericolo. Allora si prepara al faccia a faccia contro il suo avversario più grande, al fine di salvare tutto quello che tiene di più, si rende conto che solo attraverso la vittoria potrà finalmente scoprire ciò che serve per essere un eroe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.