Il canto delle spose (2009) – Recensione


ilcantodellespose

Il canto delle spose è un film francesce di genere drammatico diretto da Karin Albou, uscito nelle sale italiane il 18 Dicembre 2009.

Durante l’occupazione del Terzo Reich di Tunisi nel 1942, due adolescenti, ebrei e musulmani Myriam e Nour, scoprono il desiderio di ogni altra vita. Anche se sono molto più interessati all’amore che alla guerra, le ragazze riescono a trovare circostanze storiche che riguardano ciascuno dei loro progetti di matrimonio.

I nazisti chiedono dei risarcimenti agli ebrei tunisini, ma la madre di Myriam, povera sarta, non può pagarli. Nel frattempo, Nour è felicemente fidanzata con suo cugino bello Khaled, ma suo padre rinvia le nozze fino a quando Khaled ottiene un lavoro.

Purtroppo il rapporto delle ragazze non va molto bene, infatti l’islamista Khaled trova lavoro con i tedeschi, contribuendo ad andare contro gli ebrei tunisini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.