John Woo sarà premiato a Venezia 2010


john-woo2

La notizia è molto importante ed arriva con largo anticipo. Nella prossima edizione della Mostra Cinematografica di Venezia, nel 2010, al regista cinese John Woo verrà assegnato il “Leone d’oro alla carriera“.
A decidere questo importante premio, è stato il Consiglio d’Amministrazione della Biennale di Venezia, con a capo Paolo Baratta e su proposta del Direttore della Mostra Marco Müller.

Ecco la nota ufficiale, tratta dal sito della manifestazione: “Il riconoscimento premia un cineasta che negli ultimi decenni, con la sua rivoluzionaria concezione della messa in scena e del montaggio, ha rinnovato dalle fondamenta, portandolo alla più estrema stilizzazione (prossima alle arti visive) il film d’azione, tanto in Asia (con titoli come A Better Tomorrow, 1986; The Killer, 1989; Bullet in the Head, 1990; Hard Boiled, 1991; il recente kolossal La battaglia dei tre regni), che a Hollywood (tre film fra tutti: Face/Off, 1997; Mission Impossible 2, 2000; Windtalkers, 2002).

John Woo è considerato uno dei maestri che hanno contribuito a cambiare il linguaggio del cinema contemporaneo: è quanto gli riconoscono diverse generazioni di cineasti – i suoi ammiratori vanno da Martin Scorsese a Olivier Assayas,  da Jonathan Demme a John Landis, da Sam Raimi a Quentin Tarantino, officianti del culto internazionale per un cinema d’azione coreografato come un balletto e per l’uso radicalmente innovativo del montaggio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.