Cannes 2010, ecco le ultime nomination


Si attendevano da qualche giorno e sono arrivate: le ultime nomination per i film che saranno in corsa per la “Palma d’Oro“, il premio più importante per i film in concorso al Festival di Cannes, che si svolgerà in Francia a maggio.
Entrano in lizza per il premio  “Chongqing Blues” di Wang Xiaoshuai (Cina) e “Tender Son – The Frankenstein Project” di Kornél Mundruczó (Ungheria).
Per ciò che riguarda la categoria “Un certain regard”, entrano a far parte della suddetta categoria altre due pellicole, “Carancho” di Pablo Trapero (Argentina) e “I Wish I Knew” di Jia Zhang-Ke (Cina). Per il settore “Fuori concorso” altri due film, “Carlos” di Olivier Assayas (Francia) e “The Autobiography of Nicolae Ceausescu” di Andrei Ujica (Romania). L’ultima categoria rimasta, “Special screenings” vede le new entry di “Countdown to Zero”, il documentario di Lucy Walker (Usa) e “5xFavela” di Carlos Diegues e altri autori (Brasile). Delusione per Terrence Malick e il suo “Tree of Life” che veniva dato fra i sicuri partecipanti ed invece è stato totalmente escluso.

Ecco la lista completa dei film in corsa per la “Palma d’Oro”:

– A Screaming Mandi Mahamat-Saleh Haroun ( Francia/Belgio/Ciad )
– Another Year di Mike Leigh (Gran Bretagna)
– Biutiful di Alejandro González Iñárritu (USA)
– Copia conformedi Abbas Kiarostami (Italia/Iran/Francia)
– Des hommes et des dieuxdi Xavier Beauvois (Francia)
– Fair Game di Doug Liman (USA)
– Hors-la-loi di Rachid Bouchareb (Francia/Algeria/Belgio)
– La nostra vita di Daniele Luchetti (Italia)
– La princesse de Montpensier di Bertrand Tavernier (Francia/Germania)
– Outragedi Takeshi Kitano (Giappone)
– Poetrydi Lee Chang-dong (Corea del Sud)
– The Housemaiddi Im Sang-soo (Corea del Sud)
– Tournéedi Mathieu Amalric (Francia)
– Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Livesdi Apichatpong Weerasethakul (Spagna/Germania/Gran Bretagna/Francia)
– Utomlyonnye solntsem 2 di Nikita Mikhalkov (Germania/Francia/Russia)
– You, My Joydi Sergei Loznitsa (Germania / Ucraina)
– Chongqing Blues di Wang Xiaoshuai (Cina)
– Tender Son – The Frankenstein Project di Kornél Mundruczó (Ungheria).

Chongqing Blues

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.