Le Tartarughe Ninja torneranno al cinema


Dopo i tre film live action realizzati negli anni ’90, le quattro tartarughe più famose dei cartoni animati ritorneranno nelle sale cinematografiche. Le Tartarughe Ninja infatti stanno per tornare al cinema, fra il 2011 ed il 2012 con un progetto molto ambizioso firmato da Nickelodeon e Paramount Pictures. “Teenage Mutant Ninja Turtles” (Tartarughe teenager ninja mutanti), questo il titolo del film, sarà un reboot live action della serie cinematografica, un vero e proprio ritorno alle origini.
I cartoni animati, giunti anche in Italia, fecero impazzire tanti bambini nel periodo degli anni ’90, bambini ora diventati ragazzi ventenni. Le quattro tartarughe, Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello vivevano nelle fogne di New York, e combattevano il crimine newyorkese in incognito. Seguiti e diretti dal Maestro Splinter (un topo) i quattro verdi esseri, ghiotti di pizza, hanno fatto impazzire una generazione di ragazzi che li ha seguiti per tanti anni in tv nelle varie serie di cartoni animati, e al cinema con un lungometraggio del 2007 dallo scarso successo.  Adesso si vuole fare un reboot in grande stile: pare infatti che la spesa per acquistare i diritti mondiali sulle Tartarughe Ninja, sia stata molto alta, attorno ai 60 milioni di dollari. La produzione del nuovo film è stata affidata anche a Brad Fuller, Andrew Form e al regista Michael Bay, che potrebbe dirigere anche la pellicola. L’uscita sarebbe prevista per fine 2011 o primi mesi del 2012, ma è chiaro che è ancora prematuro per stabilirlo. Il target del film dovrebbe essere adolescenziale, ma pensiamo che anche molti “bambini” degli anni ’90 possano correre al cinema, se non altro per la curiosità di vedere un film con dei personaggi molto famosi per quel periodo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.