The Twilight Saga: “Breaking Dawn” sarà diviso in due film


La notizia è ufficiale! E’ apparsa sulla pagina Facebook della Saga di Twilight, una nota, con titolo “Summit Entertainment annuncia che Twilight: Breaking Dawn sarà rilasciato in due film separati. Una notizia nell’aria da parecchie settimane, che è stata confermata proprio qualche settimana prima dell’uscita nelle sale mondiali del terzo episodio, “The Twilight Eclipse“. Questa pellicola infatti uscirà, su scala mondiale, il 30 giugno, Italia compresa. Tornando alla notizia principale, erano già un po di settimane che c’era questo dubbio, se non più di alcuni mesi: il motivo è facilmente intuibile, una questione economica. La saga di “Twilight” riscuote grandissimo successo, dunque essendo “Breaking Dawn” l’ultimo capitolo, sarebbe finito tutto lì. In questo modo c’è la possibilità di fare due pellicole, con un doppio incasso e proseguire con la “magia” della saga. “Breaking Dawn“, il quarto episodio, uscirà il 18 novembre 2011, per la regia di Bill Condon, che dovrebbe curare anche la regia della seconda parte. Anche per queste due pellicole sarà confermato il cast “storico”: Kristen Stewart (Bella), Robert Pattinson (Edward), Taylor Lautner (Jacob), Bryce Dallas Howard (Victoria) pare abbiano già firmato i contratti con la Summit e dunque resteranno per concludere la saga. Ci si aspettava anche qualche informazione sulla possibilità dell’utilizzo della tecnologia del 3D, ma in questo senso non ci sono state conferme ufficiali. Voci provenienti dagli Usa sostengono che la Summit sia indecisa se inserire il 3D e quando farlo, ossia se non inserirlo, se nel penultimo o nell’ultimo film, o in alternativa in entrambi. Molto dipenderà dalla volontà del regista, staremo a vedere nei prossimi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.