Bond 23 e Metal Gear Solid non verranno mai realizzati


Si parla da tempo della grave crisi economica che ha colpito la MGM, crisi che ha costretto i vertici della major cinematografica di accantonare il 23esimo film su James Bond. Harry Knowles di AICN, ha messo fine alla faccenda: Ai membri della produzione hanno detto che il film di James Bond è stato cancellato. Sono tutti molti tristi e arrabbiati, visto che erano stati investiti soldi, tempo ed energie, ma tutto si è fermato. Cosa vogliono dire le parole di Knowles? Il progetto non verrà nè rimandato né ridimensionato,  non si realizzerà affatto.
Bond 23 (questo era il titolo provvisorio della pellicola) doveva essere girato da Sam Mendes (premio Oscar per American Beauty), mentre il protagonista sarebbe stato l’immancabile Daniel Craig, che a questo punto può ritenersi ufficialmente senza occupazione.
Altra pellicola che non vedrà mai la luce di un proiettore, è Metal Gear Solid. Il film tratto dall’omonimo videogame della Konami non si realizzerà a causa di numerose problematiche: prima di tutto non si è giunto a nessun accordo tra la casa produttrice del videogioco e la Sony, major interessata a trasformare Metal Gear Solid in pellicola; in secondo luogo la stessa Sony si è resa conto che il progetto richiede ingenti somme di denaro per la realizzazione. Si attendono tempi migliori. 

1 Commento su Bond 23 e Metal Gear Solid non verranno mai realizzati

  1. Secondo me non si farà Metal Gear Solid perché è già uscito l’anno scorso un Metal Gear (un film di produzione italiana uscitò però solo in inglese). Quanto a James Bond, beh … spero che si mettano a trasporre la serie di libri “Young Bond”: vorrei proprio vedere come è che è diventato 007 🙂 .

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.