Slice, Gerard Butler e Muccino scendono in “campo”?


Progetto “calcistico” per Gerard Butler ed il regista italiano Gabriele Muccino. Il progetto “Confessions of a little league coach” è stato modificato, il nuovo titolo sarà “Slice“, e la produzione del film, curata dall’attore Gerard Butler, sta lavorando sodo per avviare le riprese di questo nuovo film. Dagli Usa fanno sapere che il regista prescelto per questo film, sarebbe l’italiano Gabriele Muccino. Muccino – sempre secondo indiscrezioni americane – avrebbe già accettato e condiviso le idee della produzione, scegliendo proprio in Butler l’uomo perfetto per interpretare il ruolo del protagonista. Dunque trattative in corso fra la produzione Evil Twins, di proprietà proprio di Gerard Butler, ed il regista italiano, che sarebbe entusiasta di accettare e sposare questo nuovo progetto. L’unico reale problema sta nel “calendario” di Muccino: infatti il regista si è “imbarcato” in numerosi progetti da regista, ossia dirigerà prima il film Shangai, poi I Love You ed infine anche Passengers. Riuscirà a trovare il tempo per dirigere anche questa pellicola? In alternativa dovrà declinare l’offerta, e Butler dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo regista. Tornando alla pellicola, “Slice” racconterà la storia di un padre che per riavvicinarsi al figlio, diventerà l’allenatore della sua squadra di calcio. La sceneggiatura è stata firmata da Robbie Fox, già sceneggiatore per “Operazione Desert Storm” e “Mia moglie è una pazza assassina?”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.