Kenneth Branagh svela i segreti di “Thor”


L’ attore e regista Kenneth Branagh ha parlato a “Film School Rejects” del suo prossimo film “Thor“. Ha svelato un po i segreti della pellicola, ha descritto e spiegato sia le scenografie che i costumi. Ricordiamo che il film “Thor” uscirà il 6 maggio 2011. Ecco le parole più importanti di Branagh. “Il tono è sempre stato un problema chiave. Le persone più importanti sono state… Ovviamente lo scenografo Bo Welch e la costumista Premio Oscar Alexandra Byrne. La Byrne ha provato ad esser ispirata dai fumetti ma ha cercato anche di essere più fantasiosa possibile nel presentare elementi e texture dei tessuti. Sapete, quando le persone viaggiano nello spazio si trovano in un mondo con gli Dei. Abbiamo sempre cercato di guardare ai fumetti e cercare di re-immaginare. Fu tornare ad ispirarsi al materiale di partenza che rese tutti eccitati. Vuoi provare ad essere puro e classico ma allo stesso tempo proporre una nuova versione, reinventare”. Grande attenzione da parte della produzione e di Branagh per la scenografia. “In produzione volevamo una Asgard mastodontica, realizzata con grande qualità ed edifici monumentali. Se vai a Roma e guardi in ogni angolo di ogni strada, c’è una sorta di radiazione che porta le persone a visitare quel luogo. Volevamo che Asgard e i suoi abitanti colpissero per le loro dimensioni, la loro magnificenza, la bellezza, lo splendore dorato e tutto questo, ma anche un peso che li tenessero alla larga dal sembrare magico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.