Weekend al Cinema, ecco le nove uscite del fine settimana


Altro intenso fine settimana nelle sale cinematografiche italiane, sono nove le pellicole in uscita in questo weekend: A Morte!, Il responsabile delle risorse umane, Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni, Jackass 3D, L’ultimo esorcismo, Nowhere Boy, Tornando a casa per Natale, Tre all’improvviso, We Want Sex. Oggi vi parleremo delle prime cinque, ossia A Morte!, Il responsabile delle risorse umane, Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni, Jackass 3D, L’ultimo esorcismo.
A Morte!, film drammatico italiano di Gianluca Sulis. Nel cast troviamo Marco Biscardi, Manrico Gammarota, Giovanni Carroni, Tino Petilli, Barbara Devigus, Piero Calabrese. Un giovane neo laureato, non riesce a trovare un lavoro stabile: decide di iscriversi per prendere una seconda laurea, mantenendo gli studi lavorando come clown. Ma la triste realtà dei giovani di oggi si scontra con finte promesse dei politici e….

Il responsabile delle risorse umane, dramma di Eran Riklis, con Mark Ivanir, Gila Almagor, Julian Negulesco, Irina Petrescu, Guri Alfi. E’ ispirato all’omonimo libro di Abraham Yehoshua. Durante un attentato a Gerusalemme, un corpo di una donna viene ritrovato senza vita e senza documenti. Chi era questa donna?

Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni, commedia sentimentale di Woody Allen, con Anthony Hopkins, Josh Brolin, Naomi Watts, Antonio Banderas, Anna Friel, Freida Pinto, Ewen Bremner, Lucy Punch. Il film racconta le vicende sentimentali di due coppie che vivono fra passioni e ambizioni, ma oppresse dalle ansie e dai guai.

Jackass 3D, il film di Jeff Tremaine si basa sulla serie televisiva di Mtv, Jackass, dove spadroneggia la banda di spericolati stuntmen composta da Johnny Knoxville, Bam Margera e Steve-O. E’ vietato ai minori di 14 anni ed è mostrato con la tecnologia 3D.

L’ultimo esorcismo, thriller-horror di Daniel Stamm, con Patrick Fabian, Ashley Bell, Iris Bahr, Louis Herthum, Caleb Landry Jones, Tony Bentley. Un reverendo si sposta fino ad una sperduta fattoria della Louisiana, per effettuare un esorcismo, una pratica solita per lui. Ma stavolta qualcosa è diverso…Il film è vietato ai minori di 14 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.