Noè, il kolossal di Aronofsky trova Caino ed Abele


Sono iniziate da poche settimane le riprese del kolossal biblico di Darren Aronofsky, “Noè“. Si tratta di un fedele adattamento della storia dell’Arca di Noè, che il regista americano sta curando nei minimi dettagli. Dopo aver scelto nei mesi scorsi i personaggi più importanti per il cast, è delle ultime ore la notizia della scelta dei personaggi di Caino ed Abele. La scelta di questi due personaggi, è ricaduta su due attori praticamente sconosciuti: si tratta di Jóhannes Haukur Jóhannesson e Arnar Dan, entrambi islandesi. Il cast di Noè è dunque pressochè completo: Russell Crowe, Emma Watson, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Douglas Booth, Ray Winstone, Anthony Hopkins, Kevin Durand, Marton Csokas e Dakota Goyo che interpreterà il ruolo del giovane Noè. “Noè è un adattamento fedele della Biblica storia dell’Arca di Noè. In un mondo devastato dai peccati, a Noè viene affidata una missione divina: costruire un’Arca per salvare le creature viventi da un diluvio imminente” si legge nella nota della Paramount, azienda che produce il film. La sceneggiatura è stata realizzata da Aronofsky e Ari Handel, con la rivistazione di John Logan. Le riprese sono iniziate nelle scorse settimane e saranno ambientate in Islanda e a New York: il film “Noè” uscirà nelle sale cinematografiche il 28 marzo 2014.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.