James Franco abbandona il cast di “The Garden of Last Days”


franco_jamesThe Garden of Last Days”, l’adattamento cinematografico del romando di Andre Dubus, “Il giardino delle farfalle notturne”, subisce una brusca frenata. La produzione Millenium infatti ha confermato che le riprese, che sarebbero dovute partire fra poche settimane, sono rinviate. Alla base di questo stop c’è l’abbandono di James Franco. Franco, già attore, sarebbe dovuto essere il regista di questo interessante progetto cinematografico, ma in seguito a diverse visioni sulla pellicola, oltre ad un disaccordo economico, ha deciso di abbandonare la produzione. Dunque non sarà più James Franco il regista di “The Garden of Last Days”. La produzione adesso è alla ricerca di un nuovo regista, impresa non facilissima che ha costretto la Millenium a rinviare l’inizio delle riprese, che erano previste per il 10 luglio, a New York. Era stata già scelta la protagonista del film, ossia Emilia Clarke, che avrebbe dovuto interpretare il ruolo di April. Adesso col cambio di regista, anche la sua posizione è da valutare. The Garden of Last Days racconta la storia di April, spogliarellista, nella Floria del 2001: la donna porta la piccola figlia di tre anni, Franny, nel locale dove lavora. Ma dopo una lunga chiacchierata con un cliente, Bassam, la spogliarellista perde di vista la propria figlia, lasciata nell’ufficio del capo: Franny è scomparsa…

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.