Matt Damon: “Batman? Ben Affleck sarà perfettamente in grado d’interpretarlo”


Matt+DamonSi continua a parlare della recente assegnazione del ruolo di Batman all’attore Ben Affleck. I fans di Batman sono tutt’altro che contenti della scelta, in molti non approvano la figura di Ben Affleck come Batman/Bruce Wayne. Ma a difendere il collega ed amico, ci pensa Matt Damon. I due hanno lavorato sul set in diverse occasioni, quella più “fortunata” è stata senza dubbio “Will Hunting – Genio ribelle”, film che nel 1997 vince un Oscar per la miglior sceneggiatura. Secondo Damon, la scelta di Affleck è assolutamente azzeccata: Ben sarà un ottimo Batman. “Sarà bravo, bravissimo. So che su Internet un sacco di gente si lamenta, e la cosa mi fa ridere. Voglio dire, non deve interpretare Re Lear. È Batman! Ben è sicuramente in grado di farlo” spiega Matt, intervistato dal Times of India. Damon poi prosegue l’intervista, spiegando le qualità di Affleck: del resto le sue recente interpretazioni in “Argo” o “The Town” sono state davvero di alto livello. E poi Affleck ha interpretato anche ruoli molto più complicati di Batman, dunque per lui non dovrebbero esserci problemi. “Batman non fa altro che stare lì con il suo cappuccio tirato su a sussurrare cose ai passanti con voce roca. Semmai la parte difficile è quella di Bruce Wayne, e Ben è perfetto anche per quello” conclude Damon. Nei giorni scorsi era anche apparso sul web un fotomontaggio di Matt Damon e Ben Affleck: Ben era Batman, mentre per Damon c’era il ruolo di Robin. L’attore ha scherzato su questo divertente scherzo, smentendo ovviamente ogni possibilità che possa essere scritturato nel ruolo di Robin.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.