Mark Millar: “Un altro Kick-Ass? E’ sicuramente possibile”


kick-assIl padre fumettistico di Kick-Ass risveglia la passione dei tanti fans con delle dichiarazioni molto possibiliste sul nuovo sequel del film. Un terzo ed ipotetico capitolo della saga di Kick-Ass che ha risvegliato molti fans, che ormai non credevano possibile questa realtà. Attenzione, stiamo parlando di un’apertura, non di una conferma ufficiale della produzione di Kick-Ass 3. Intervistato da “Comicbookresources”, Mark Millar ha commentato l’andamento dei primi due film: il primo è stato indubbiamente un grandissimo successo. “Il primo capitolo per i produttori è stato un investimento di 28 milioni che ne ha poi generati 240, il che significava: il sequel andava fatto” spiega Millar, che poi spende alcune parole anche per il secondo capitolo. “Ma il secondo capitolo non ha fatto tanto: ci è costato un po’ di meno, circa 24 milioni, e ne ha incattati 61 in sala, più altri 100 tra home-video e diritti tv. E’ stato ancora una volta redditizio” puntualizza. A questo punto, Millar parla dell’ipotetico terzo capiolo di Kick-Ass: i risultati contenuti del secondo capitolo, non danno grandissima forza al franchise, che dunque non è “obbligato” a fare un nuovo sequel. “Ce ne sarà un altro? Non lo so. E’ sicuramente possibile, dobbiamo solo capire. Matthew è la persona di cui più mi fido: se lui decide che vuole farlo so che lo farà alla grande. Parlo con lui ogni giorno, ma non abbiamo mai discusso di Kick-Ass 3. La porta è sempre aperta” conclude Millar.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.