Terminator Salvation


Terminator Salvation

Si iniza nel 2003 quando Marcus Wright è un detento condannato alla perdita della vita, in attesa di ricevere l’iniezione letale che lo manderà all’altro mondo per aver ucciso suo fratello e due poliziotti e vuole solo avere ciò che merita, la morte. Ma per lui non è finita, anzi, è solo l’inizio, perchè la dottoressa Kogan gli propone un destino alternativo, convincendolo a firmare un documento dal valore legale con cui consegna il proprio corpo, Marcus, a degli studi per permettergli in futuro una nuova vita. Si “torna” all’anno 2018, John Connor, il leader del genere umano e più precisamente della resistenza alle macchine, è sul punto di una svolta.

Ma non solo lui, Skynet, la rete che controlla le macchine e computer di tutto il mondo, sta ultimando l’ultimo dei terminator da penetrazione del genere umano, evitando l’errore che fecero all’inizio, bensì creando un terminator dalle sembianze del tutto umane, che apparirà verso la fine del film facendo tornare in auge il mitico Arnold capostipite dei terminator.

Determinati a vincere la battaglia, la chiave di tutto alla fine sarà proprio il cuore umano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.