Reign over me


Reign over me

Charlie Fineman (Adam Sandler) ha perso la moglie e i figli nell’ attentato dell’ 11 Settembre alle torri gemelle e ora vaga per le strade di New York senza meta. Ormai Charlie si è arreso e la sua vita scorre lenta e senza scopo. Alan (Don Cheadle) è uno dei dentisti di maggior successo a Manhattan, ma la sua vita familiare lo opprime terribilmente. Alan e Charlie erano compagni di stanza all’ università e, casualmente, si riincontrano.

 Entrambi sono in una situazione difficile e trovano conforto nella loro reciproca amicizia. Alan cerca di aiutare Charlie a superare il suo dramma interiore e, facendo questo, riuscirà anche lui ad avviarsi verso la guarigione.

Questo film che prende il titolo da una canzone degli Who: Love, Reign O’er Me racconta in modo incredibilmente toccante e veritiero il dramma di un uomo ma anche il dramma di un’ intera città. Charlie si ritrova a vagare solitario per una New York che isola ma che allo stesso tempo offre la possibilità di guarire dalle ferite interiori. I personaggi sono descritti benissimo, soprattutto nelle loro debolezze e nel loro bisogno di trovare una connessione con gli altri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.