Alice in Wonderland


alice

Tra performance-capture e riprese in live-action, è nato la nuova versione di “Alice nel paese delle meraviglie“, nientepopodimenoche realizzata da Tim Burton.

La storia, che ha già visto due trasposizioni cinematografiche nel 1933 e nel 1951, sarà presentata in modo originale, tecnologicamente molto avanzata e diretta al miglior regista dark (Tim Burton), che ha già firmato capolavori come Nightmare Before Christmas e Coraline.

Questa volta, Alice ha diciassette anni e scappa da una festa seguendo il Bianconiglio attraverso il famigerato buco, e finiranno come immaginabile nel Paese delle Meaviglie. Il piccolo Bianconiglio è convinto che Alice sia la tipa giusta, che aveva già visitato quel mondo dieci anni prima.

Lei però non rimembra nulla, e si ritroverà in un complotto per avviare una rivolta.

1 Commento su Alice in Wonderland

  1. piccola correzzione, tim burton non ha niente a che vedere con coraline,il merito è tutto di henry selick e nightmare before christmas è una collaborazione di entrambi..potevate scrivere capolavori come sweeny todd e edward mani di forbici a questo punto 😉 comunque questo alice reinterpretato da burton sara’sicuramente magnifico,aspetto il 5 marzo 2010 con ansia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.