Robert De Niro e Sigourney Weaver alla corte di Rodrigo Cortés per Red Lights


Rodrigo Cortés è sulla bocca di tutti grazie al suo Buried – Sepolto, storia di un uomo misteriosamente imprigionato in una bara di legno. Il regista è ancora nel pieno della promozione di quest’ultimo film che già deve pensare al prossimo lavoro.
È ormai ufficiale che Cortés girerà una pellicola con due mostri sacri del cinema hollywoodiano: Robert De Niro e Sigourney Weaver saranno i protagonisti di Red Lights. Il cineasta non si limiterà a dirigere il lavoro ma sarà anche responsabile della sceneggiatura; inoltre, secondo quanto riportato da alcuni tabloid, lo script dell’opera sarebbe già pronto da un pezzo.
Il produttore Adrian Guerra ha rivelato che Red Light non sarà poi così distante dallo spirito di Buried: Red Lights segue i passi di Buried, il che ci permette di fare un film altamente commerciale, audace e avvincente, con una grande produzione e con la presenza di grandi star di Hollywood, pur mantenendo il controllo creativo dalla Spagna.
Il film parlerà di una psicologa (interpretata da Sigourney Weaver) totalmente ossessionata dai fenomeni paranormali. Per placare la sua sete di sapere, su quanto di misterioso le accade intorno, si rivolgerà ad un esperto in materia, un veggente con degli strani poteri (Robert De Niro).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.