Festival del film di Roma 2010: vince Kill me please


È Kill me Please di Olias Barco a vincere il Premio per il miglior film al Festival Internazionale di Roma edizione 2010. Il film belga ha battuto la concorrenza degli altri 16 film in concorso.
Gran premio della giuria e Marc’Aurelio del pubblico per il miglior film a In a Better World di Susanne Bier, la quale durante il discorso di premiazione ha voluto ringraziare il pubblico romano: È un film che amo profondamente e ringrazio il pubblico di Roma, che è una città che amo profondamente, perché per me quello del pubblico è il premio migliore. Il Marc’Aurelio della giuria nella categoria miglior attore è stato assegnato a Toni Servillo per il film ‘na vita tranquilla di Claudio Cupellini: Il premio al cinema e al teatro italiani nel loro valore di impresa  nel significato profondo di lavoro e avventura – ha dichiarato l’attore durante la consegna della statuetta -Non avrei mai immaginato di ricevere un premio da persone che ho stimato e dalle quali ho imparato tanto. Ringrazio inoltre il talento gentile del regista del film Claudio Cupellini.
Il Marc’Aurelio per la miglior attrice è stato consegnato simbolicamente a tutto il cast femminile di Las Buenas Hierbas, pellicola messicana della regista Maria Novaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.