Berlinale 2011: Leone d’Oro a “Nader and Simin” di Asghar Farhadi


Si è conclusa nello scorso fine settimana, l’ultima edizione della Berlinale. L’edizione 2011 ha visto il trionfo del il film iraniano “Nader and Simin – A separation”, che ha portato a casa i premi più importanti, passando dall’Orso d’oro come miglior film, ai riconoscimenti per gli attori ed attrici del film. Ashgar Farhadi, regista del film, è intervenuto in sala stampa al termine della cerimonia di premiazione, ha così commentato l’Orso d’oro appena ricevuto. “Questo premio per me è importantissimo perché permetterà a molte persone di avere l’opportunità di vedere il mio film in varie parti del mondo. Continuerò a realizzare film in cui credo e a concentrarmi unicamente su ciò che accade sul set, non al di fuori. Io non sono un eroe, solo un regista e tutto quello che voglio è esprimere me stesso attraverso il mio lavoro”.
Ecco la lista completa dei premi per la Berlinale 2011:
Orso d’oro per il miglior film: per il film Simin and Nader, A separation, di Asghar Farhadi.
Orso d’argento miglior attrice: Leila Hatami, Sarina Farhadi, Sareh Bayat per il film Simin and Nader, A separation (il cast femminile)
Orso d’argento miglior attore: Peyman Moaadi, Shahab Hosseini, Babak Karimi per Nader and Simin, a separation (il cast maschile)
Orso d’argento della giuria: The Turin Horse di Bela Tarr.
Orso d’argento della regia: Ulrich Koehler per il film Sleeping sickness
Teddy Award (miglior film a tematica LGBT): Ausente di Marco Berger.
Orso d’argento Miglior sceneggiatura: Joshua Marston e Andamion Murataj per The Forgiveness Of Blood.
Orso d’argento – Outstanding Artistic Achievement: Wojciech Staron ex aequo Barbara Enriquez per El premio (The Prize).
Alfred Bauer Prize (Awarded in memory of the Festival founder, for a work of particular innovation): Wer wenn nicht wir (If Not Us, Who) di Andres Veiel.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.