The Wolverine 2, la sceneggiatura affidata a Mark Bomback


I tantissimi fans del film Wolverine, sono in trepidazione: infatti qualche mese fa è stato annunciato il sequel, che doveva essere girato in queste settimane. Ma la casa di produzione Fox ha confermato che il sequel ci sarà, ma l’inizio delle riprese è stato spostato. Le riprese dovevano svolgersi a settembre, ma per problematiche tecniche di vario tipo, la Fox ha preferito spostarle alla prossima primavera. Quali sono i problemi? Sembra proprio che il problema principale sia legato alla location. E’ stato scelto di girare le scene in Giappone, ma le condizioni atmosferiche del paese asiatico non consentono delle tranquille riprese. A questo punto pare proprio che la Fox sia concentrata nella scelta di una nuova location, molto probabilmente il Canada, che possa adattarsi alla sceneggiatura. Parlando proprio della sceneggiatura, un altro fattore che ha indotto la casa di produzione a rinviare le riprese è proprio quello dello script: infatti è stato ingagiato Mark Bomback per riscrivere la sceneggiatura, originariamente scritta da Christopher McQuarrie. Dunque toccherà a Bomback, già autore di “Die Hard”, “Corsa a Witch Mountain” o “Unstoppable – Fuori Controllo” revisionare la sceneggiatura del nuovo The Wolverine 2. Non è stata ancora comunicata una data per l’uscita della pellicola, che a questo punto dovrebbe arrivare nei cinema di tutto il mondo fra la fine del 2012 e i primi mesi del 2013.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.