I Miserabili, parla Hugh Jackman: “Il film potrebbe essere girato in 3D”


Hugh Jackman è attualmente in giro con il tour promozionale di “Real Steel”, film prodotto dalla Disney. L’attore sta già pensando al più prestigioso dei suoi prossimi impegni: il musical “I Miserabili“. L’opera sarà diretta da Tom Hooper, che ha già selezionato un cast stellare: la produzione, avviata da Universal Pictures, non ha badato a spese per accontentare il regista, che dunque avrà a disposizione elementi del calibro di Jackman e Russel Crowe. Ma la notizia degli ultimi giorni è molto particolare: secondo i ben informati, “I Miserabili” potrebbe essere girato in 3D. Hugh Jackman conferma che la produzione ed il regista stanno discutendo questa possibilità, che al momento è soltanto una delle ipotesi. “Se ne sta discutendo. Onestamente, penso che i test vengano fatti anche per questo, per capire come viene. La forza de “I Miserabili” è nei suoi personaggi e nelle emozioni, quindi se aggiunge quello, fantastico. Se non aggiunge niente sono certo che lascerà perdere. Non ci sono questi grandi effetti speciali nel film” spiega l’attore, che poi esprime tutta la sua gioia per essere stato scelto in un progetto così prestigioso. “Ho audizionato per la parte e ho fatto un provino di quasi tre ore tre mesi fa. Sono davvero ansioso di iniziare. Ho fatto molti musical e ho lavorato a molti film, quindi era come se fossi in attesa di questo film”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.