Kristen Wiig rifiuta il sequel: salta “Le amiche della Sposa 2”?


le-amiche-della-sposaLe amiche della Sposa“, titolo originale “Bridesmaids”, è stato senza ombra di dubbio uno dei successi cinematografici del 2011. Un film dal basso costo di produzione, solo 30 milioni di dollari, che è stato in grado di incassa oltre 288 milioni di dollari in tutto il mondo. Un successo veramente inaspettato, una sorpresa davvero piacevole per la produzione, che adesso, a distanza di due anni, ha deciso di lavorare ad un sequel. Arriverà dunque “Le amiche della Sposa 2“? E’ questa l’intenzione della Universal, una volontà che si scontra con quella di Kristen Wiig. Infatti una delle rivelazione di quel film, fu proprio la Wiig: interpretazione davvero folgorante per lei che aveva anche scritto la sceneggiatura del film. Protagonista e sceneggiatrice, Kristen Wiig adesso però non sembra più interessata a questo progetto, tanto da rifiutare il sequel. “Non è stata una decisione difficile. Già lo avevo deciso mentre giravo il primo capitolo. Avrei fatto un sacco di soldi, se ci fosse stato un sequel, ma non è quello il mio obiettivo dal punto di vista creativo” chiarisce l’attrice. A questo punto sembra interrompersi il sogno della Universal, di portare nuovamente il film in sala. O forse no? Del resto ci sono stati molti sequel di film con personaggi diversi dagli originali. Ma è chiaro che la perdita della Wiig è doppia, dato il suo importante ruolo nella sceneggiatura della pellicola. Nei mesi scorsi, il regista Paul Feig e la co-protagonista Melissa Mccarthy avevano confermato il loro interesse per un possibile sequel. Adesso c’è da capire cosa vorrà fare la Universal: proseguire senza Kristen Wiig o abbandonare il progetto di Le amiche della Sposa 2?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.