Blade Runner 2, prime conferme da Ridley Scott


ridley scottPartiamo subito da una buona notizia: il sequel di Blade Runner si farà. La notizia è pressochè ufficale, è lo stesso regista Ridley Scott a confermarlo, in una recente intervista concessa a “EW”. Il vero problema riguarda la tempistica: Scott è veramente pieno di impegni, trovare un po’ di tempo per le riprese di “Blade Runner 2” sembra quasi un’impresa. A breve infatti tornerà sul set, dove girerà il nuovo film “The Martian”, pellicola di fantascienza con Matt Damon: questo film dovrebbe uscire nel novembre 2015. Dopo, c’è un breve periodo di riposo ed una scelta: tentare la strada del sequel di Blade Runner, oppure gettarsi nel sequel di Prometheus? La scelta è veramente ardua, il regista Ridley Scott però sembra aver deciso: toccherà al nuovo capitolo del cult sci-fi uscito nel 1982. Una scelta dettata da un fattore molto importante, la sceneggiatura: quella di Blade Runner 2 è già pronta. “La sceneggiattura di Blade Runner 2 è ormai scritta, ed è dannatamente buona. Naturalmente la storia coinvolgerà Harrison Ford, nei panni del leggendario Rick Deckard, che sarà ora un sopravvissuto dopo tutti questi anni, e dopo il suo incidente. Quindi, sì, il sequel di Blade Runner si farà” dichiara il regista, aggiungendo un dettaglio sulla tempistica. “Ci sono tante cose e dobbiamo organizzarci bene” spiega, ricordando che l’uscita di Prometheus 2 è fissata per il 2016.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.