Sherlock Holmes 2, chi sarà il Professor Moriarty?


Il finale di Sherlock Holmes, uscito in Italia nel dicembre 2009, ha lasciato una enorme porta aperta per il sequel. E infatti il sequel arriverà nel dicembre 2011. Confermatissimo il regista Guy Ritchie e ancora confermati Sherlock Holmes e il suo fido assistente Watson, ossia Robert Downey Jr. e Jude Law. Adesso si sta cercando il cast che attornierà i due protagonisti, specie il “villain“. Si sa solo il nome, sarà quello del Professor Moriarty, che concludeva con la sua voce la fine del primo film. Tante le ipotesi in ballo per questo importantissimo personaggio, la prima in ordine cronologico è stata quella di Brad Pitt, riportata già qualche mese fa dal nostro sito. Infatti lo stesso Pit aveva “prestato” la voce al personaggio oscuro al termine del film, non in Italia ovviamente, ma in Usa, nella lingua originale del film, si sentiva la voce di Pitt un po camuffata. Nonostante le smentite del caso, la voce gira ancora. Ma la voce degli ultimi giorni vede l’eclettico Daniel Day-Lewis nei panni di Moriarty.
Bisogna vedere se il regista Ritchie riuscirà a convincere Day-Lewis ad accettare questo personaggio in un film che, dopo il grande e forse inaspettato successo del primo film, si appresta a diventare un titolo caldo nell’inverno del 2011. E’ chiaro che si tratta di una voce, una delle tante, ma sembra la pista più probabile. Ci sono altri nomi in ballo per questo personaggio: infatti il Professor Moriarty potrebbe essere interpretato da Sean Penn o Javier Bardem, così come Gary Oldman che in realtà sembra il nome meno probabile. Tanti nomi per un solo personaggio, vedremo cosa sceglierà Guy Ritchie nei prossimi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.