The Iceman, Chris Evans sostituisce James Franco


Il progetto del film The Iceman sembrava essere partito molto bene: in poco tempo, la produzione aveva ingaggiato un tris d’assi! Benicio Del Toro, Michael Shannon e James Franco: tre ottimi attori pronti a mettersi al servizio del regista Ariel Vromen, che scrive e dirige questo importante film. Ma nel giro di alcune settimane, Vromen ha perso due dei tre attori: infatti non era stato trovato un accordo economico fra la produzione, Benicio Del Toro e James Franco. Così i due attori hanno lasciato il cast di The Iceman, lasciando spazio ad altri due attori comunque di primo piano: Ray Liotta sostituirà Benicio Del Toro e sarà Chris Evans a prendere il posto di James Franco. Prendono forma anche i ruoli che gli attori dovranno interpretare: infatti Michael Shannon è stato confermato nel ruoolo del protagonista, il killer Richard Kuklinski, al suo fianco ci sarà il suo consulente, Robert “Mr. Softee” Pronge, interpretato da Chris Evans, mentre Ray Liotta sarà Roy Demeo, un criminale alle dipendenze di Kuklinski. Nelle ultime ore il cast si è completato, con l’ingaggio di Maggie Gyllenhaal, David Schwimmer ed Elias Koteas, ma i loro ruoli non sono stati annunciati. Il film parlerà della vera storia di Richard Kuklinski, un killer glaciale che confessò di aver commesso oltre 100 omicidi per lavoro, occultando anche i resti dei cadaveri, alcune volte tramite congelamento. Le riprese del film The Iceman dovrebbero partire fra dicembre e gennaio 2012, negli Stati Uniti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.