Zoolander 2: la Paramount blocca il film?


Sembrava così vicino il ritorno al cinema di Derek Zoolander, il personaggio di Ben Stiller che aveva fatto grandi incassi e un grandissimo successo nelle sale, che ormai si attendevano i dettagli per la realizzazione del film. E invece la Paramount pare averci ripensato…
La società cinematografica americana, non avrebbe più intenzione di produrre il sequel di Zoolander, perchè troppo costoso.
E ancora una volta la notizia arriva da Twitter, il social network, ed arriva proprio dalla “fonte” piu certa, lo stesso attore Ben Stiller. “Ron Burgundy [il protagonista di Anchorman] e Derek Zoolander aspettano un sequel. Entrambi destituiti, senza mezzi e idee per finanziare il proprio ritorno”.
Come si diceva in precedenza, sembrava molto vicina la realizzazione del film: a febbraio, avevamo parlato dell’assunzione, da parte della Paramount, dello sceneggiatore Justin Theroux, che nei progetti della casa cinematografica avrebbe dovuto lavorare a quattro mani con Stiller per lo script del nuovo film.
Contratto firmato, probabilmente Theroux ha iniziato a lavorare sulla sceneggiatura, ma il risultato dopo alcuni mesi di lavoro non è stato molto apprezzato dalla Paramount, che a quel punto avrebbe preferito lasciare naufragare il progetto, con molto disappunto da parte di Ben Stiller. Infatti l’attore americano, come già detto a febbraio, era veramente entusiasta del progetto per il sequel, tanto da proporsi in prima persona alla Paramount per aiutare a scrivere la sceneggiatura.
Si attende comunque il comunicato ufficiale della Paramount, magari la major ci ripensa…

1 Commento su Zoolander 2: la Paramount blocca il film?

  1. ma sono dei figli di p……..ta
    perche non hanno voluto fare il film
    paramount siete dei grandi “”””””””b………di””””””””

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.