Buried: dal 15 ottobre il film claustrofobico con Ryan Reynolds


Uscirà il 15 ottobre, Buried – Sepolto, il film che ancor prima della sua realizzazione  aveva stuzzicato la fantasia del popolo del web. La trama? Un uomo sepolto vivo deve trovare il modo di trovare i soldi necessari per pagare il riscatto per la sua libertà. La pellicola porta la firma di Rodrigo Cortés, promettente regista di origine spagnola specializzato in progetti a basso costo.
Protagonista di Buried – Sepolto è l’attore Ryan Reynolds, il quale come ha ammesso lui stesso ha titubato non poco per accettare la parte: Pensavo fosse un film realmente impossibile da realizzare. Novanta minuti dentro una bara, con solo pochi strumenti a disposizione per liberarsi, un cellulare arabo con una batteria semiscarica, una matita, una torcia, un accendino zippo.
Il marito di Scarlett Johansson ha dichiarato che il concept del film era chiacchieratissimo ancor prima che si trovassero dei finanziatori: Lo conoscevo perché era stato inserito nella Black List 2009, la classifica dei migliori progetti non ancora prodotti, ottenuta con le segnalazioni di oltre 300 executive degli studios di Hollywood.
Il lungometraggio di Rodrigo Cortes in meno di un mese di programmazione ha incassato quasi 250 milioni di dollari, considerando che è costato solo 3 milioni di dollari si può dire che la scommessa è stata più che vinta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.