L’ultimo ultras (2009) – Recensione


ultras

Esce nelle sale italiane il 4 settembre, l’ultimo film sul mondo del calcio e sugli ultras che  lo “popolano.”

Infatti esce “L’ultimo ultras“, un film di Stefano Calvagna. Il film è vietato ai minori di 14 anni.

Il film parla della storia di un ultras che a seguito di violenti scontri, uccide un altro tifoso.

Da qui in poi sarà latitante, e durante questo suo periodo di latitanza incontrerà alcune persone che gli faranno vedere la vita in modo diverso, come per esempio una violinista, un capo ultras, una prostituta….

Il film, secondo le parole del suo regista, nonchè attore, vuole parlare della vita degli ultras, senza censure o buonismi.

Inoltre, la voluta assenza di squadre realmente esistenti, e l’assenza di forze di polizia all’interno del film, evidenzia maggiormente l’unico scopo del regista, descrivere nel modo piu reale e crudo il mondo delle tifoserie organizzate italiane.

Nel cast anche veri ultras di squadre di calcio italiane.
Ecco il trailer:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.