L’Artista – (2009) – Recensione


2016

Arriva anche in Italia il dramma ambientato fra Argentina e Italia, “L’artista”, con la regia a 4 mani di Mariano Cohn e Gaston Duprat.
Il film è stato anche presentato al Festival Internazionale del Film di Roma 2008, con un discreto successo.
Questo film drammatico racconta la storia di Jorge, un infermiere che lavora presso un istituto geriatrico.


Comincia a seguire in maniera più approfondita un anziano, autistico, ma molto dotato artisticamente.

E infatti i suoi quadri vengono venduti e “spacciati” da Jorge proprio per opere sue, facendo diventare il giovane infermiere quasi un artista di livello internazionale, riconosciuto da tutti.

Jorge ora si troverà a paralre con critici, collezionisti o semplici ammiratori ma non essendo lui l’artista non sa bene cosa dovrà fare…

Ovviamente col crescere dei guadagni, con il successo che ormai lo ha portato a vera e propria icona della pittura contemporanea, il ragazzo dimostrerà tutti i suoi limiti e tutti i problemi personali che lo torturano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.