The Passenger di Gabriele Muccino è stato annullato


Annunciato, attesto e alla fine annullato. È questo il destino del prossimo film di Gabriele Muccino in terra americana. The Passenger non verrà realizzato, è questo il futuro del film sentimental-fantascientifico che avrebbe dovuto avere come protagonista Keanu Reeves. Ad annunciarlo è stato le stesso Muccino in una intervista rilasciata alla Repubblica: Sto vivendo quel momento di solitudine terribile di quando, uscito dallo stato di grazia di un film, mi chiedo “e ora?” Quale sarà il film con cui andare a dormire per un anno? E non ho la risposta. So solo che girerò in America ma non so cosa.
Insomma, l’unica certezza che Muccino ha, riguarda la produzione della pellicola (qualunque essa sia) che sventolerà la bandiera a stelle e strisce.
Quali sono i motivi per cui The Passengers non si realizzerà? Il regista de L’ultimo bacio ha spiegato che i costi di produzione sono risultati troppo elevati: È saltato il film con Keanu Reeves, una storia di fantascienza tipo “Solaris”, troppo costoso, non è il momento giusto. Ho altre due sceneggiature ma deciderò quando tornerò a Los Angeles dopo le feste.
Non è ancora chiaro se il film verrà riposto in un cassetto per esser poi tirato fuori in un secondo momento, oppure se verrà direttamente cancellato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.