Weekend al Cinema/3, dieci nuove uscite questo fine settimana


Interessante weekend al cinema in Italia questa settimana: sono ben dieci le pellicole che usciranno in questo fine settimana, ad eccezione di “Ju Tarramutu” che è uscito mercoledì. Le nuove uscite di questo weekend sono “Ju Tarramutu”, “A Sud di New York”, “C’è chi dice no”, “Drive Angry 3D”, “Fughe e Approdi”, “Goodbye Mama”, “Lo stravagante mondo di Greenberg”, “Offside”, “Rasputin”, “The Next Three Days”. Concludiamo la nostra rassegna con gli ultimi quattro film, ossia “Lo stravagante mondo di Greenberg”, “Offside”, “Rasputin”, “The Next Three Days”.

Lo stravagante mondo di Greenberg, commedia drammatica di Noah Baumbach, con Ben Stiller, Greta Gerwig, Rhys Ifans, Chris Messina, Sydney Rouviere, Susan Traylor, Merritt Wever, Koby Rouviere, Emily Lacy, Mina Badie, Aaron Wrinkle. Il film racconta la storia intensa di due anime alla deriva a Los Angeles: dovranno provare a costruire un nuovo rapporto, ma non sarà facile.

Offside, commedia drammatica iraniana di Jafar Panahi, con Sima Mobarak Shahi, Safar Samandar, Shayesteh Irani, M. Kheyrabadi, Ida Sadeghi, Golnaz Farmani, Mahnaz Zabihi, Nazanin Sedighzadeh, M. Kheymed Kabood, Mohsen Tanabandeh. In Iran sono tante le donne appassionate di calcio, una di esse si è travestita da uomo pur di poter entrare in uno stadio e vedere la sua squadra preferita. Purtroppo verrà riconosciuta e insieme ad altre donne verrà rinchiusa vicino lo stadio e…

Rasputin, thriller di Louis Nero, con Francesco Cabras, Daniele Savoca, Franco Nero, Ottaviano Blitch, Anna Cuculo, Marco Sabatino, Ola Cavagna, Davide Ranieri, Matilde Maggio, Elena Presti. E’ la storia del complotto contro l’impero Romanov in Russia, nel dicembre 1916, un complotto orchestrato da tanti personaggi della corte, anche fra i più influenti. Si analizzerà anche la figura del “Santo-Demonio”, ossia Grigorij Efimovič Rasputin.

The Next Three Days, thriller drammatico di Paul Haggis, con Russell Crowe, Elizabeth Banks, Ty Simpkins, Olivia Wilde, Brian Dennehy, Jonathan Tucker, RZA, Liam Neeson, Moran Atias, Lennie James, Sean Huze, Jason Beghe. E’ il remake del thriller francese “Pour Elle”, di Fred Cavaye. La moglie di John viene accusata ingiustamente per un omicidio che non ha mai commesso, dopo tre anni di carcere e sentenze che non la scagionano prova il suicidio: John capisce che è arrivato il momento di fare qualcosa, organizzare l’evasione della moglie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.