Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Il ladro di Fulmini (2010) – Recensione


Percy Jackson non ha vita facile a scuola, dislessico vive con la madre. Non ha mai conosciuto il padre. Saprà chi è il padre in una gira scolastica, quando in un museo una maestra si trasforma in un mostro alato. Percy è figlio di un semidio, figlio di Poseidone e di una mortale ed è venuto il momento che Percy lo sappia e prende coscienza dei suoi poteri. L’allenamento dei super poteri però, dovrà attendere.

Qualcuno ha rubato quel fulmine di Zeus, e tutti accusano Percy per scatenare una guerra enorme tra i tre grandi fratelli: Zeus, Poseidone e Ade.  Sembra un tentativo di copiare Harry Potter, a quanto pare mal riuscito. Unico punto a favore da parte del film che si svolge nel nostro tempo contemporanea senza svanire in tempi fantastici.Regia affidata a Chris Colombus. Il cast del film è composto da Logan Lerman, Rosario Dawson, Uma Thurman, Sean Ban.Uscita prevista 12 marzo 2010.

1 Commento su Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo – Il ladro di Fulmini (2010) – Recensione

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.