X-Files, Chris Carter rivela: “Simon Pegg potrebbe far parte del terzo sequel”


E’ ormai da parecchio tempo che si susseguono le voci di un possibile terzo film legato alla serie tv X-Files. Una serie intramontabile, che ancora oggi ha tantissimi fans, nonostante non ci siano più puntate nuove da parecchi anni. Ma i fans di X-Files sono in attesa di un nuovo capitolo cinematografico: i primi due film sono stati accolti molto positivamente dal pubblico e si pensava che un terzo episodio sarebbe potuto arrivare nel giro di pochi anni. Ma così non è stato: il primo “X-Files – Il film” infatti è uscito nel lontano 1998, seguito dal secondo episodio “X-Files – Voglio crederci“, arrivato nelle sale nel 2008. A distanza di cinque anni però si ritorna a parlare con insistenza del terzo capitolo. Il progetto al momento è fermo: la produzione infatti, affidata alla 20Th Century Fox, non ha deciso cosa fare. Nel frattempo, il regista e sceneggiatore di X-Files, Chris Carter, è tornato a parlare proprio del terzo capitolo cinematografico. L’occasione è stata una intervista concessa ad “Empire”: qui Carter ha ridato speranza ai tanti fans che sperano di vedere X-Files nuovamente al cinema. “Penso che siano tutti interessato a riunire la vecchia banda. Nella mia testa ho già un’idea per un terzo film” spiega Carter, che poi fa una rivelazione molto interessante su una possibile new entry nel cast di X-Files: Simon Pegg. “Gillian Anderson ha lavorato con Simon Pegg in un film e mi ha detto che lui è un grandissimo fan della serie. Avremmo voluto inserirlo già nel secondo lungometraggio, ma non c’era una parte per lui. Penserei di certo a lui se qualcosa dovesse muoversi in direzione di un nuovo film”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.