Colin Firth, ruolo di rilievo in The Railway Man?


L’attore inglese Colin Firth, dopo la parentesi della Mostra del Cinema di Venezia, ritorna sul set. Infatti presto dovrebbe essere ufficializzata la sua presenza all’interno del cast di “The Railway Man“. Si tratta di un adattamento cinematografico firmato da Frank Cottrell Boyce ed Andy Paterson, adattamento del romanzo di Eric Lomax “The Railway Man”. La trama è molto niteressante: “The Railway Man” racconta la storia di un ufficiale inglese torturato dai giapponesi, nel corso della Seconda Guerra Mondiale, durante la costruzione della ferrovia della morte. L’ufficiale, dopo diversi decenni dalla guerra, decide di mettersi a cercare il proprio carnefice, per vendicarsi… La produzione del film è molto entusiasta dell’arrivo di Firth. “Avere Colin Firth in una storia così coinvolgente come The Railway Man, per noi, è un colpo di fortuna. Stiamo lavorando con Andy, Chris, Bill e Jonathan per realizzare un racconto epico d’amore e redenzione, una storia che riteniamo universale e che coinvolgerà il pubblico di tutto il mondo”. Ad occuparsi della regia del film ci sarà Jonathan Teplitzky, la produzione invece è sotto il controllo di Andy Paterson, Chris Brown e Bill Curbishley. Nel frattempo, nei prossimi mesi potremo ammirare “La talpa”, del regista Tomas Alfredson, film che Colin Firth ha finito di girare qualche mese fa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.