David Cronenberg: “Nolan? I suoi Batman sono noiosi”


Polemica inaspettata e molto rumorosa: il regista David Cronenberg sta promuovendo in giro per gli Stati Uniti la sua ultima fatica, “Cosmopolis”. Durante una di queste campagne pubblicitarie, Cronenberg è stato intervistato da Next Movie: una intervista che è destinata a fare parecchio scalpore. Infatti il regista ha commentato in maniera tutt’altro che positiva i film relativi alla saga di Batman, realizzati da Christopher Nolan. La domanda dell’intervistatore era piuttosto chiara, perchè enfatizzava la regia di alcuni film relativi ai supereroi, ponendo alla fine un quesito interessante: David Cronenberg prenderebbe in considerazione la regia di un film sui supereroi? “Un film sui supereroi, per definizione, sai, è un fumetto. È per bambini. Il suo target è quello degli adolescenti. È sempre stato così, e penso che la gente che dice che Il cavaliere oscuro – Il ritorno è una suprema forma d’arte cinematografica non sappia davvero di che cavolo stia parlando”. Il regista poi scende nel dettaglio, commentando le opere di Nolan. “Penso che Batman resti un tizio che corre in giro con uno stupido mantello. Il miglior film di Christopher Nolan è ‘Memento’, e quello è un film interessante. Non credo che i suoi film di Batman siano neanche la metà di quanto fosse interessante quel film. I suoi film di Batman, per me, sono però piuttosto noiosi” chiosa Cronenberg. Dichiarazioni piuttosto importanti, che sicuramente non potranno fare piacere ai fan delle saghe sui supereroi ed in particolare ai fan dei film di Batman, specie quelli realizzati da Christopher Nolan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.