Uomini che odiano le donne: Rooney Mara sarà Lisbeth Salander


Il cast di Uomini che odiano le donne è ormai al completo, finalmente è stata scelta l’attrice che interpreterà la parte della tostissima Lisbeth Salander: sarà Rooney Mara a vestire i panni della hacker protagonista dei tre libri scritti dal giornalista svedese Stieg Larson.
Insieme alla giovane attrice ci saranno anche Daniel Craig (nella parte di Mikael Blomkvist), Stellan Skarsgaard e Robin Wright.
David Fincher – regista della pellicola – ha già anticipato che  Uomini che odiano le donne non sarà un remake del film svedese uscito nel 2009, ma sarà interamente ispirato al primo libro della trilogia Millennium.
La Sony produrrà la pellicola che uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il 21 dicembre 2011. Nonostante il primo capitolo sia ancora da realizzare, la casa di produzione si è detta pronta a realizzare il seguito La ragazza che giocava con il fuoco.
Prima di poter vedere all’opera Rooney Mara nei panni di Lisbeth Salander, sarà possibile ammirare l’attrice nel reebot di Nightmare (in uscita in Italia il 3 settembre) e in The Social Network di David Fincher (in Italia il 12 novembre al cinema). Il regista ha avuto modo di conoscerla grazie alla sua interpretazione nel film incentrato su Mark Zuckerberg, creatore di Facebook.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.